Tag

,

Esposto – Denuncia a carico del Ministro degli Interni Roberto Maroni Riceviamo dal blog TAFANUS di Antonio Crea e volentieri diffondiamo l’Esposto- Denuncia nei confronti del Ministro degli Interni, il leghista Roberto Maroni, chiedendo alla Procura di chiarire quale legge il Ministro abbia eventualmente violato nell’avere rilasciato una dichiarazione, prima che le urne fossero chiuse, irca il risultato finale. Riportiamo fedelmente il testo dell’esposto ed invitiamo i cittadini ad inviarlo all’indirizzo email della Procura di Roma procura.roma@giustizia.it Alla Procura della Repubblica di Roma (Indirizzo email della Procura di Roma) Informiamo che questa mattina, ad urne aperte, il Ministro Maroni ha diramato un comunicato, dicendo che “secondo proiezioni di cui dispone il Ministero degli Interni, il quorum potrebbe essere raggiunto anche prescindendo dalla querelle sul voto degli italiani all’estero. Si chiede di verificare se e quali articoli di legge abbia violato il Ministro: -a) In periodo elettorale, è vietato diffondere qualsiasi dato, o anche solo indicazioni, su sondaggi e proiezioni. E’ vietato a TUTTI, e in primo luogo a coloro che sono istituzionalmente delegati a far rispettare le leggi; -b) ad urne aperte questa dichiarazione spingerà molti a non recarsi al voto, creando l’impressione di un raggiungimento del quorum ormai acquisito, e della conseguente inutilità degli ultimi voti. Si prega codesta Procura di farci sapere se intende aprire un fascicolo a carico del Ministro Maroni, per la patente violazione delle vigenti leggi elettorali. Copia di questo esposto-denuncia sarà inviata ai maggiori quotidiani nazionali. Distinti saluti FIRMA

Annunci