Tag

, , ,

I leghisti si presentano come i paladini della lotta alla mafia, come i difensori del territorio dalle infiltrazioni malavitose e poi non disdegnano i legami con i mafiosi. Non c’è che dire, sono decisamente ipocriti e pericolosi. Succede in Liguria. Dopo lo scioglimento del Comune di Ventimiglia per infiltrazioni mafiose, il Sindaco di Diano marina (Imperia), il leghista Giacomo Chiappori nomina in qualità di amministratore unico della “Gestioni Municipali”, Domenico Surace.

Peccato che  Surace, originario della Calabria, compaia nel dossier antimafia consegnato dal Prefetto a Beppe Pisano lo scorso ottobre.

Per la cronaca la “Gestioni Municipali” è una società che gestisce il porto e diverse spiagge della località balneare ligure.
Non dimentichiamo inoltre che Giacomo Chiappori, oltre che sindaco è anche Deputato e rientra nella folta truppa dei fedelissimi di Bossi.

E poi sbattono i piedi quando Saviano dice loro la verità…

Annunci